Aggregatore Risorse

ARPA LAZIO PARTNER DEL PROGETTO LIFE SIRIUS

L’ARPA Lazio partecipa al progetto LIFE SIRIUS (System for Integrated enviRonmental Information in Urban areaS), un progetto di ricerca europeo che mira a migliorare pianificazione e gestione dei piani qualità dell’aria (AQP – Air Quality Plans) con un approccio ambientale olistico e attraverso l’avanzamento delle conoscenze, abilità e competenze delle autorità responsabili. Il progetto si pone quindi l’obiettivo di fornire un percorso tangibile per aumentare e accelerare le soluzioni ai problemi di qualità dell’aria.

Il progetto avrà una durata di 3 anni, a partire dal “Kick-off meeting” che si terrà presso l’Università Aristotele di Salonicco venerdì 7 ottobre 2022, e le principali attività previste sono:

  • verifica e aggiornamento dei piani degli AQP;
  • sviluppo di modelli di valutazione e previsione di qualità dell’aria;
  • sviluppo di un sistema di monitoraggio dell’efficacia degli AQP.

Il progetto coinvolge quindi 3 Stati membri dell’Unione europea (Grecia, Cipro, Italia) e – oltre all’ARPA Lazio – sono previsti altri 6 partner d’eccellenza: Consiglio Nazionale delle Ricerche (Italia); Comune di Salonicco, Università Aristotele di Salonicco, AXON Enviro-Group Ltd (Grecia), Cyprus Institute e Ministero del lavoro, del welfare e delle assicurazioni sociali di Cipro (Cipro).

ARPA Lazio al convegno ANSAF 2022

Si terrà venerdì 7 ottobre 2022 presso l'Abitart hotel di Roma il convegno organizzato dall'ANSAF (Associazione nazionale specialisti agenti fisici) e dedicato a "Ambiente e salute dei cittadini nella Capitale al tempo della pandemia"

Il convegno, che ha ricevuto il patrocinio gratuito dall'ARPA Lazio e dall'Osservatorio astronomico di Campocatino, ha lo scopo di fornire i dati ambientali e le ricadute sanitarie sulla città di Roma, valutando quanto i provvedimenti presi dalle amministrazioni competenti abbiano ottenuto i risultati auspicabili per il bene dei cittadini.

Nel corso della giornata sono previsti tre interventi da parte di personale ARPA Lazio in materia di qualità dell'aria, campi elettromagnetici e Sistema informativo regionale ambientale (SIRA).

La partecipazione è libera e gratuita e l'iscrizione viene fatta direttamente sul posto il giorno dell’evento. Non è prevista una diretta streaming. In allegato il programma completo

L’ARPA Lazio avvia i controlli sugli attestati di prestazione energetica (APE) nel Lazio

In attuazione del Regolamento regionale 4/11/2021 n.20 (pubblicato nella sezione Avvisi del sito del sistema informativo APE-Lazio e allegato qui a seguire), l’ARPA Lazio ha avviato le procedure di controllo di secondo livello sugli attestati di prestazione energetica trasmessi dai certificatori e già acquisiti dal sistema.

I controlli consistono in verifiche tecniche e ispezioni volte a verificare la regolarità degli attestati e saranno eseguiti su un campione estratto in base a quanto previsto dall’allegato 4 del regolamento citato e in osservanza alle previsioni dell’art. 22 comma 1 del medesimo regolamento. I controlli da parte dell’Agenzia avverranno in conformità alla procedura ARPA Lazio DPL.SSI PO 08 (allegata).

Avviso pubblico di indagine di mercato esplorativa

È stato pubblicato nella sezione "Amministrazione trasparente" del sito ARPA Lazio un avviso pubblico di indagine di mercato esplorativa per l’acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di operatori economici, finalizzate all’affidamento dell’appalto del servizio denominato “presidio fisso” presso la struttura territoriale dell'ARPA Lazio sita in via G. Saredo 52, Roma.

L'avviso con tutti i dettagli e il modello di domanda sono scaricabili da https://arpalazio.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio11_bandi-gare-e-contratti_0_988384_876_1.html

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 settembre 2022

 

Le attività dell'ARPA Lazio in occasione dell'incendio di Paliano

In relazione all’incendio che si è verificato il 3 agosto a Paliano (FR) e che ha coinvolto alcune strutture nella zona Mole, l’ARPA Lazio ha effettuato sopralluoghi e monitoraggi dell'aria a partire dallo stesso 3 agosto.

L'Agenzia ha anche installato a breve distanza dall’area interessata un campionatore ad alto volume, strumento necessario per verificare l’eventuale presenza in aria di sostanze inquinanti come idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e diossine. Un secondo campionatore è stato installato nella mattina del 4 agosto per supportare l'ASL nella ricerca di eventuali fibre di amianto aerodisperse.

In allegato scheda sintetica delle attività, comprensiva degli esiti delle analisi sui campioni.

Aggregatore Risorse

ARPA LAZIO PARTNER DEL PROGETTO LIFE SIRIUS

L’ARPA Lazio partecipa al progetto LIFE SIRIUS (System for Integrated enviRonmental Information in Urban areaS), un progetto di ricerca europeo che mira a migliorare pianificazione e gestione dei piani qualità dell’aria (AQP – Air Quality Plans) con un approccio ambientale olistico e attraverso l’avanzamento delle conoscenze, abilità e competenze delle autorità responsabili. Il progetto si pone quindi l’obiettivo di fornire un percorso tangibile per aumentare e accelerare le soluzioni ai problemi di qualità dell’aria.

Il progetto avrà una durata di 3 anni, a partire dal “Kick-off meeting” che si terrà presso l’Università Aristotele di Salonicco venerdì 7 ottobre 2022, e le principali attività previste sono:

  • verifica e aggiornamento dei piani degli AQP;
  • sviluppo di modelli di valutazione e previsione di qualità dell’aria;
  • sviluppo di un sistema di monitoraggio dell’efficacia degli AQP.

Il progetto coinvolge quindi 3 Stati membri dell’Unione europea (Grecia, Cipro, Italia) e – oltre all’ARPA Lazio – sono previsti altri 6 partner d’eccellenza: Consiglio Nazionale delle Ricerche (Italia); Comune di Salonicco, Università Aristotele di Salonicco, AXON Enviro-Group Ltd (Grecia), Cyprus Institute e Ministero del lavoro, del welfare e delle assicurazioni sociali di Cipro (Cipro).

ARPA Lazio al convegno ANSAF 2022

Si terrà venerdì 7 ottobre 2022 presso l'Abitart hotel di Roma il convegno organizzato dall'ANSAF (Associazione nazionale specialisti agenti fisici) e dedicato a "Ambiente e salute dei cittadini nella Capitale al tempo della pandemia"

Il convegno, che ha ricevuto il patrocinio gratuito dall'ARPA Lazio e dall'Osservatorio astronomico di Campocatino, ha lo scopo di fornire i dati ambientali e le ricadute sanitarie sulla città di Roma, valutando quanto i provvedimenti presi dalle amministrazioni competenti abbiano ottenuto i risultati auspicabili per il bene dei cittadini.

Nel corso della giornata sono previsti tre interventi da parte di personale ARPA Lazio in materia di qualità dell'aria, campi elettromagnetici e Sistema informativo regionale ambientale (SIRA).

La partecipazione è libera e gratuita e l'iscrizione viene fatta direttamente sul posto il giorno dell’evento. Non è prevista una diretta streaming. In allegato il programma completo

L’ARPA Lazio avvia i controlli sugli attestati di prestazione energetica (APE) nel Lazio

In attuazione del Regolamento regionale 4/11/2021 n.20 (pubblicato nella sezione Avvisi del sito del sistema informativo APE-Lazio e allegato qui a seguire), l’ARPA Lazio ha avviato le procedure di controllo di secondo livello sugli attestati di prestazione energetica trasmessi dai certificatori e già acquisiti dal sistema.

I controlli consistono in verifiche tecniche e ispezioni volte a verificare la regolarità degli attestati e saranno eseguiti su un campione estratto in base a quanto previsto dall’allegato 4 del regolamento citato e in osservanza alle previsioni dell’art. 22 comma 1 del medesimo regolamento. I controlli da parte dell’Agenzia avverranno in conformità alla procedura ARPA Lazio DPL.SSI PO 08 (allegata).

Avviso pubblico di indagine di mercato esplorativa

È stato pubblicato nella sezione "Amministrazione trasparente" del sito ARPA Lazio un avviso pubblico di indagine di mercato esplorativa per l’acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di operatori economici, finalizzate all’affidamento dell’appalto del servizio denominato “presidio fisso” presso la struttura territoriale dell'ARPA Lazio sita in via G. Saredo 52, Roma.

L'avviso con tutti i dettagli e il modello di domanda sono scaricabili da https://arpalazio.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio11_bandi-gare-e-contratti_0_988384_876_1.html

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 settembre 2022

 

Le attività dell'ARPA Lazio in occasione dell'incendio di Paliano

In relazione all’incendio che si è verificato il 3 agosto a Paliano (FR) e che ha coinvolto alcune strutture nella zona Mole, l’ARPA Lazio ha effettuato sopralluoghi e monitoraggi dell'aria a partire dallo stesso 3 agosto.

L'Agenzia ha anche installato a breve distanza dall’area interessata un campionatore ad alto volume, strumento necessario per verificare l’eventuale presenza in aria di sostanze inquinanti come idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e diossine. Un secondo campionatore è stato installato nella mattina del 4 agosto per supportare l'ASL nella ricerca di eventuali fibre di amianto aerodisperse.

In allegato scheda sintetica delle attività, comprensiva degli esiti delle analisi sui campioni.